analisi strategica

Analisi strategica

1

Anagrafica Aziendale

Raccolta preliminare di documentazione riferita allo stato di fatto dell’azienda: dati sull’immobile, costi di gestione, storico dei consumi, inquadramento dell’attività (settore di business, posizionamento di mercato) 

2

Incontro preliminare

Comprensione delle esigenze finalizzata a condividere con il cliente una strategia di pianificazione degli spazi: motivazioni ed obiettivi dell’insediamento nella location in oggetto, tempistiche programmate, previsioni di sviluppo 

3

Verifica consumi e costi fissi

Analisi dei consumi e dei costi di gestione della struttura per ottenere importanti indicatori orientativi parametrizzati e comparabili utili per la definizione delle scelte strategiche

4

Sviluppo piano razionalizzazione

Rappresentazione dello stato di fatto e computo delle superfici, analisi dell’immobile e individuazione criticità, analisi distribuzione del personale e superfici nette assegnate, interrelazioni tra gruppi di lavoro, dettaglio costi (costo al mq / costo postazione), analisi e definizione dei fabbisogni operativi dell’azienda

5

Space planning

Pianificazione degli spazi tramite layout preliminari (aree di lavoro e di supporto) in relazione alle tecnologie informatiche, alla struttura organizzativa e al metodo di lavoro. Schemi distribuitivi delle divisioni interne e loro interrelazioni (stacking plan e block layout). Formulazione del budget preliminare

6

Cronoprogramma di massima

Definizione di tempi di realizzazione indicativi, compatibili con le scadenze prestabilite e le principali esigenze organizzative. Il cronoprogramma prevede anche i briefing necessari per il completamento dell’iter progettuale

project: lucabossi.it